Scorri in basso

Category

Rubrica psicologica per persone LGBT+

L’impatto di COVID-19 e isolamento sulle persone LGBT+

9 Febbraio 2021Categoria: APPROFONDIMENTI E RICERCHE Rubrica psicologica per persone LGBT+

Adolescenti LGBT+ e COVID-19 In questo periodo particolarmente difficile per tutti, si parla molto dello stress e del minor benessere psicologico vissuto dalla popolazione generale, costretta a lockdown e restrizioni per far fronte al COVID-19. Tuttavia, si dimentica spesso che per alcune persone, ad esempio quelle LGBT+, non poter uscire di casa comporta ancor più..

Leggi
01.

Essere LGBT+ e…

9 Dicembre 2020Categoria: APPROFONDIMENTI E RICERCHE Rubrica psicologica per persone LGBT+

Parliamo dell’essere LGBT+ e malati cronici, ma non solo Quando si parla di persone LGBT+, spesso se ne parla come se le stesse non avessero nessun’altra caratteristica se non quella di essere LGBT+. Questo è risultato e conseguenza anche del fatto che la società vede le persone LGBT+ come qualcosa di distante e monodimensionale, e..

Leggi
02.

Omosessualità: la paura di deludere le aspettative

28 Luglio 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Paura di deludere le aspettative: la presunzione di eterosessualità Un aspetto che può rendere ancora più complesso il percorso di accettazione della tua omosessualità può essere la paura di deludere le aspettative dei propri genitori e parenti, amici e la società stessa. Infatti, secondo un sondaggio condotto da Netflix, 99 persone su 100 danno per..

Leggi
03.

Accettazione: quando le emozioni diventano troppo forti

9 Luglio 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Accettare le emozioni per accettarsi nella totalità Sei in un periodo confuso, non ti senti ancora pronto per dire a te stesso: “sono omosessuale”.  Accettare di essere diversi dalla maggior parte delle persone, quelle eterosessuali, è davvero complesso. Le conseguenze, infatti, possono essere di sentirsi distanti dagli altri, non accettati, a volte addirittura discriminati.  Tutto..

Leggi
04.

Tu non lo sai ma l’omofobia potrebbe essere dentro di te

7 Luglio 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Sono gay, posso essere omofobo? L’ambiente sociale e la cultura in cui viviamo sono fortemente eterosessisti. Spesso, non esiste nemmeno uno spazio di pensiero che permetta di ipotizzare che non sei eterosessuale. In più, le persone omosessuali, o coloro che presentano una forma di minoranza per il loro orientamento sessuale o identità di genere, sono..

Leggi
05.

Omofobia: quando la quotidianità diventa un peso

7 Luglio 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Gesti semplici, emozioni difficili L’omofobia può essere presente in ambito sociale nella tua quotidianità, rendendo pesanti anche gesti in apparenza semplici. Ti capita mai di non riuscire a tenere la mano al tuo partner per strada? Questo gesto, che esprime vicinanza e tenerezza, è uno dei più spontanei che possono nascere quando si vuole bene..

Leggi
06.

Come essere uno psicologo LGBT+ friendly?

1 Luglio 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Per essere uno psicologo LGBT+ friendly, devi conoscere le microaggressioni È da tanto tempo che ti chiedi: “come posso essere uno psicologo LGBT+ friendly?”. È importante aggiornarti e comprendere come puoi diventare uno psicologo attento alle esigenze delle persone LGBT+. Infatti, vorresti riuscire a diventare più accorto possibile ai sentimenti, le emozioni e le peculiarità..

Leggi
07.

Pride 2020: è utile lo stesso in digitale?

23 Giugno 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Il Pride 2020 si celebrerà in digitale. “Pride”, ovvero essere orgogliosi di chi si è! Questo è lo spirito che guida questa manifestazione. Può essere realmente utile anche in versione digitale? Perché il Pride?  Per non vivere più quello che hanno vissuto le persone negli anni ’60 in America quando la polizia osteggiava le persone..

Leggi
08.

L’omofobia istituzionale in Italia

17 Giugno 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

Cosa significa “omofobia istituzionale”? È facile identificare l’omofobia in un atto di violenza verso una persona omosessuale o transgender. Ma si può riconoscere con tanta facilità anche altre differenti forme di omofobia?  L’attitudine negativa verso le persone omosessuali o transgender mostrata dallo Stato ci porta a parlare di omofobia istituzionale, che purtroppo esiste anche in..

Leggi
09.

Lo psicologo può cambiare la tua omosessualità?

9 Giugno 2020Categoria: Rubrica psicologica per persone LGBT+

L’omosessualità è una malattia? L’omosessualità è stata considerata una vera e propria malattia mentale fino al 1973, anno in cui è stata depennata dal Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali, il “dizionario” delle patologie mentali che utilizzano psicologi e psichiatri per comprendere come fare diagnosi.  Pensare che l’omosessualità sia una malattia porta con sé..

Leggi
010.